Video Suggeriti su YouTube: Come funziona l’algoritmo?

video suggeriti su youtube immobili digitali

Indice degli argomenti

Ti sei mai chiesto come funziona l’algoritmo di YouTube, in particolare su come vengono scelti i video suggeriti su YouTube?

Qualsiasi creator che conosca l’algoritmo di YouTube ha un obiettivo: far sì che i propri video siano consigliati a più persone!

Vogliono che YouTube noti (finalmente) i loro contenuti, identifichi l’argomento e lo suggerisca a migliaia di spettatori che la pensano allo stesso modo.

Lo vorresti anche tu, vero?

Il tuo miglior piano d’azione, soprattutto come piccolo creativo, è capire come YouTube consiglia i video.

Risulta importante capire perché l’algoritmo promuove alcuni contenuti e, sostanzialmente ne ignora altri.

Oggi risponderemo a questo interrogativo!

“Perché YouTube non suggerisce i miei video?”

Innanzitutto, entra nella cronologia visualizzazioni di uno spettatore.

Se sei un nuovo creator, pensa al tuo canale come a un’auto e all’algoritmo di YouTube come a una benzina premium.

I tuoi video sono pronti per essere visti, ma purtroppo non riescono a raggiungere gli spettatori da soli.

Qualcosa deve “spingerli” su YouTube.

In questo scenario, l’energia che stai cercando, o la benzina di cui hai bisogno, proviene dal sistema di consigli di YouTube.

Ma, come ogni macchina, devi accendere il motore prima di poter partire.

Su YouTube, questo tipo di slancio si verifica quando ricevi alcune visualizzazioni iniziali su un nuovo video.

Pertanto, quando inserisci la cronologia visualizzazioni degli spettatori, YouTube può iniziare a capire a chi sono destinati i tuoi video e fornire consigli migliori.

La cosa più importante è cercare di capire quali spettatori potrebbero essere interessati a questi video.

E questo è particolarmente difficile per i nuovi video perché semplicemente YouTube non dispone di molte informazioni su di essi.

Quindi, non essere timido nel promuovere i tuoi video , anche se non hai un pubblico a cui parlare.

Condividili nelle comunità online pertinenti, ottieni quelle visualizzazioni iniziali e addestra l’algoritmo su a chi è rivolto il tuo canale.

Video Suggeriti su YouTube: Presta attenzione ai metadati di YouTube

Un altro modo per convincere YouTube a consigliare i tuoi video è descriverli accuratamente.

Quindi, pensa attentamente ai titoli e alle descrizioni che scrivi per i tuoi video YouTube.

Potrebbe sembrare un piccolo dettaglio, ma aiuta l’algoritmo a comprendere i tuoi video e a suggerirli agli spettatori giusti.

Se un canale non ha spettatori, l’algoritmo si basa sui titoli e sulle descrizioni dei video.

Quindi, non farti prendere dal panico se i tuoi contenuti hanno zero visualizzazioni.

L’algoritmo può utilizzare e analizzare i metadati per posizionare il tuo video su una pagina di ricerca di YouTube.

Ciò porta a più clic, più dati da elaborare per l’algoritmo e, infine, più consigli per il tuo canale!

Ricorda solo di utilizzare parole chiave popolari ma a bassa concorrenza in modo da avere maggiori possibilità di distinguerti.

video suggeriti su youtube immobili digitali

Aumenta il tempo di visualizzazione

Aumentare il tempo di visualizzazione su YouTube è il modo migliore per far suggerire i tuoi video.

Questo segnale di classificazione (e raccomandazione) indica all’algoritmo cosa piace guardare agli spettatori.

E nella maggior parte dei casi, YouTube utilizza il tempo di visualizzazione per fornire suggerimenti personalizzati ai propri utenti.

In poche parole, vuoi che gli spettatori guardino i tuoi video il più a lungo possibile.

Avere tempi di visualizzazione elevati e tassi di abbandono bassi segnala a YouTube che i tuoi contenuti sono coinvolgenti, preziosi e vale la pena consigliarli.

Quindi usa ganci forti e accattivanti nei primi 30 secondi per catturare l’interesse.

Riduci il ritmo del tuo video con segmentazioni frequenti in modo che le scene scorrano!

Ma soprattutto, mantieni sempre la promessa o l’aspettativa creata dal titolo e dalla miniatura.

Video Suggeriti su YouTube: L’obiettivo è la soddisfazione dello spettatore

Uno spettatore soddisfatto è uno spettatore felice e l’algoritmo lo sa.

Pertanto, per far sì che il tuo video venga consigliato su YouTube, hai bisogno di molto coinvolgimento da parte del tuo pubblico.

Dopotutto, YouTube esamina Mi piace, Non mi piace, tassi di condivisione e risposte ai sondaggi quando decide quali video suggerire.

Non fa mai male chiedere agli spettatori di mettere “mi piace” e “condividere” i tuoi video con un sincero invito all’azione.

Ma oltre a ciò, come si creano contenuti soddisfacenti con cui le persone interagiscono naturalmente?

È tutta una questione di emozioni!

Vuoi che le persone considerino i tuoi contenuti come qualcosa che cambia la vita, sensazionale, stimolante, divertente ecc.

In questo modo, si sentiranno spinti a darti un Mi piace o a condividere il tuo video.

Puoi iniziare padroneggiando l’arte dello storytelling su YouTube.

Far ridere o piangere gli spettatori è un modo sottovalutato per creare un video suggerito su YouTube!

Adesso hai tutte le info per poter “dominare” l’Algoritmo di YouTube

I suggerimenti riportati sopra ti aiuteranno a comparire nelle home page degli spettatori e accanto ai video che stanno già guardando.

Ma puoi fare altro per dominare l’algoritmo e far crescere il tuo canale:

  • Controlla i video consigliati insieme ai contenuti della concorrenza , quindi crea video simili;
  • Realizza video tempestivi in ​​modo che YouTube possa suggerirti i tuoi quando un argomento caldo sta emergendo;
  • Concentrati sulla fidelizzazione del pubblico (soprattutto nei primi 30 secondi) per aumentare il tempo di visualizzazione.

In questo articolo ti spieghiamo come funziona l’Algoritmo di YouTube.

Ma se vuoi condizionare l’algoritmo di YouTube ed ottenere un successo senza limiti, il consiglio è quello di seguire il corso di Immobili Digitali.

Anche per oggi è tutto!

Al prossimo articolo!

Staff Immobili Digitali

Qual è l’importanza delle visualizzazioni iniziali per i nuovi video su YouTube?

Le visualizzazioni iniziali sono cruciali perché aiutano YouTube a comprendere il pubblico a cui sono destinati i video e a fornire consigli migliori. Senza visualizzazioni iniziali, i video nuovi avranno difficoltà a ottenere visibilità.

Come possono i creator influenzare l’algoritmo di YouTube attraverso i metadati?

I creator possono influenzare l’algoritmo di YouTube descrivendo accuratamente i loro video attraverso titoli e descrizioni. Questi metadati aiutano l’algoritmo a comprendere il contenuto dei video e a suggerirli agli spettatori giusti.

Qual è il modo migliore per far sì che i propri video vengano suggeriti su YouTube?

Il modo migliore è aumentare il tempo di visualizzazione, poiché YouTube utilizza questo segnale per fornire suggerimenti personalizzati agli utenti. Mantenere un alto tempo di visualizzazione indica che i contenuti sono coinvolgenti e preziosi.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

CONDIVIDI IL POST

Facebook
LinkedIn
Twitter
WhatsApp
Email
Picture of Immobili Digitali
Immobili Digitali

Immobili Digitali è il portale che ti permette di sfruttare la potenza di Youtube e creare infiniti Asset Digitali Automatizzati che ti portano visibilità e revenue costanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli