Monetizzazione YouTube 2023: La nostra guida

monetizzazione youtube 2023 immobili digitali

Indice degli argomenti

Se ti sei mai chiesto come sfruttare la monetizzazione di YouTube nel 2023, questa guida fa per te.

Spiegheremo come guadagnare con annunci video, offerte di brand, link di affiliazione di YouTube e altro ancora.

Monetizzare su YouTube è un obiettivo che ogni creator vuole raggiungere.

Li aiuta ad avviare attività secondarie, a fare di YouTube il loro lavoro a tempo pieno o a creare un’attività vendendo prodotti nei negozi fisici.

Al giorno d’oggi, le possibilità sono infinite!

Ma con così tante opzioni, come monetizzare i video di YouTube in modo sostenibile e a lungo termine?

Esistono diversi modi per farlo, dall’adesione al programma “standard” che paga gli introiti pubblicitari al guadagno attraverso le sponsorizzazioni.

Iniziamo con una guida per principianti sulle basi della monetizzazione di YouTube.

Come monetizzare su YouTube

Il modo più comune per monetizzare i video è tramite il Programma partner di YouTube (YPP).

Raggiungere lo stato di partner è un aggiornamento per il tuo canale, poiché ti aiuta a monetizzare la tua community e, se raggiungi determinati traguardi, a guadagnare dalle pubblicità video.

YouTube paga i creator tramite il programma Google AdSense, ma ci vuole un po’ di tempo per capire come funziona il sistema.

Per ora, sappi solo che quando uno spettatore guarda/fa clic su un annuncio all’interno del tuo video, vengono generate entrate.

Tali entrate vengono quindi divise tra te e YouTube, dove ottieni il 55% del ricavato e YouTube prende il restante 45%.

Monetizzazione YouTube 2023: Requisiti di monetizzazione di YouTube

Prima di poter aderire all’YPP, devi prima raggiungere alcuni traguardi.

Se desideri guadagnare tramite i finanziamenti dei fan , come Superchat , Super Grazie , abbonamenti al canale e altro ancora, ecco i requisiti minimi per aderire al YPP:

  • 500 iscritti;
  • Tre caricamenti pubblici negli ultimi 90 giorni;
  • 3.000 ore di visualizzazione pubbliche nei 12 mesi precedenti o 3 milioni di visualizzazioni pubbliche di YouTube Shorts negli ultimi 90 giorni.

Se vuoi guadagnare con la pubblicità video, ecco i requisiti minimi per farlo:

  • 1.000 iscritti;
  • 4.000 ore di visualizzazione pubblica in un periodo di 12 mesi o 10 milioni di visualizzazioni pubbliche di YouTube Shorts in un periodo di 90 giorni.

La buona notizia è che una volta entrato nel YPP, sei dentro.

Anche se sei entrato nel programma con 500 iscrizioni e 3.000 ore di visualizzazione, non è necessario presentare nuovamente domanda dopo aver raggiunto 4.000 ore e 1.000 iscrizioni.

Sbloccherai semplicemente gli strumenti di guadagno che non avevi prima.

Come aderire al Programma partner di YouTube

Una volta soddisfatti tutti i requisiti di YouTube, sei pronto per presentare domanda per l’YPP.

Lo farai nella pagina “guadagna” di YouTube Studio, che tiene traccia anche del tempo di visualizzazione che hai e del numero di abbonati che hai guadagnato.

Basta fare domanda su questa pagina quando YouTube ti dà il via libera.

Se fai domanda e vieni rifiutato per la prima volta, avrai 21 giorni per presentare ricorso contro la decisione.

Poi dovrai aspettare altri 30 giorni prima di presentare nuovamente la domanda.

Se vieni rifiutato una seconda volta, avrai ancora 21 giorni per presentare ricorso, ma potrai presentare nuovamente domanda solo dopo 90 giorni.

Anche se questo può sembrare duro, è un approccio equilibrato perché YouTube dà la priorità ai nuovi candidati rispetto a quelli ricorrenti.

Sfrutta il tempo per correggere eventuali problemi sgradevoli sul tuo canale, come molteplici reclami sul copyright o video che violano le Norme della community di YouTube.

Monetizzazione YouTube 2023: Come abilitare la monetizzazione su YouTube

Una volta entrato nel YPP, attiva la monetizzazione per il maggior numero possibile di video.

Puoi farlo anche mentre carichi nuovi contenuti.

A quel punto, YouTube avrà elaborato i tuoi contenuti.

Saprai se il sistema ha trovato qualcosa che potrebbe demonetizzare il video, ad esempio linguaggio volgare estremo , temi per adulti, rivendicazioni di copyright e così via.

Ecco come abilitare gli annunci su un video di YouTube e guadagnare:

  • Vai su YouTube Studio;
  • Fai clic su Contenuto nella barra di navigazione a sinistra;
  • Seleziona il video che desideri monetizzare;
  • Fai clic su Monetizzazione nel menu a sinistra;
  • Scegli quali annunci desideri visualizzare nel video;
  • Fare clic su Salva.

Non tutti i video mostreranno annunci, anche se li monetizzi.

monetizzazione youtube 2023 2024

Altri modi per monetizzare su YouTube

YouTube AdSense è vantaggioso, ma non è l’unica forma di reddito affidabile per i creator.

Le tariffe pubblicitarie salgono e scendono, quindi è difficile guadagnare la stessa somma di denaro ogni anno con gli annunci video.

Ecco perché è utile comprendere le tariffe CPM.

Il CPM (costo per mille) si riferisce all’importo di denaro che gli inserzionisti pagano per 1.000 visualizzazioni di video su YouTube.

Le tariffe variano in base alla nicchia del tuo canale, ai dati demografici del pubblico e altro ancora.

Vuoi guadagnare un reddito stabile su YouTube?

Ecco altri modi per guadagnare con i tuoi video.

Monetizzazione YouTube 2023: Partnership con brand

Con le offerte dei brand su YouTube, guadagnerai presentando un prodotto o un servizio nei tuoi video.

Se lo desideri, puoi lavorare con più marchi, il che porta a più soldi per il tuo canale e meno stress per guadagnare entrate AdSense.

A differenza dell’YPP, non sono necessari 1.000 abbonati e molto tempo di visualizzazione per trarre profitto da queste offerte.

Avere più iscritti è utile, ovviamente.

Ma le visualizzazioni costanti e un’impressionante raccolta di video sono più importanti.

Affiliate marketing su YouTube

Sapevi che puoi guadagnare pubblicizzando i link dei prodotti su YouTube?

Si chiama affiliate marketing ed è un flusso di entrate facile da impostare.

Ecco come funziona:

  • Iscriviti a vari programmi di affiliazione con diversi marchi/aziende;
  • Ottieni collegamenti ai prodotti personalizzati da condividere con il tuo pubblico di YouTube;
  • Guadagna una commissione quando gli spettatori acquistano contenuti utilizzando il tuo link.

Ora parliamo di come fare marketing di affiliazione su YouTube.

Per i principianti, consigliamo di iscriversi al programma Amazon Associates.

Avrai accesso a centinaia di collegamenti personalizzati per prodotti di uso quotidiano e l’aggiunta di tali collegamenti di affiliazione ai video di YouTube (nella sezione descrizione) ti aiuterà a guadagnare commissioni.

Aggiungi sempre link di affiliazione pertinenti ai tuoi video.

Se ad esempio realizzi un tutorial per una fotocamera GoPro (ad esempio), chiedi agli spettatori di utilizzare il tuo link di affiliazione al momento dell’acquisto del prodotto.

Secondo Amazon, le commissioni di affiliazione arrivano fino al 10% su ogni prodotto venduto.

Quindi, se dedichi un po’ di tempo a promuovere i collegamenti, guadagnerai un bel po’ di soldi.

Monetizzazione YouTube 2023: Finanziamenti dei fan di YouTube

Con 500 iscritti e 3000 ore di visualizzazione, i creator possono sbloccare questa funzionalità e monetizzare direttamente dal proprio pubblico attraverso tre strade principali:

  • Gli abbonamenti al canale offrono vantaggi esclusivi come badge fedeltà e streaming privati ​​ai tuoi fan, offrendo un modo personalizzabile per guadagnare denaro su YouTube. I prezzi per gli abbonamenti possono variare da $ 0,99 a $ 100 al mese;
  • Le Superchat sono un altro modo per monetizzare i live streaming di YouTube. Si tratta di “donazioni” o “mance” che vanno da $ 1 a $ 500 che gli spettatori inviano ai creatori durante un live streaming;
  • Il Super Grazie di YouTube consente agli spettatori di acquistare beni digitali come adesivi per mostrare apprezzamento per i tuoi contenuti. La promozione di questa funzionalità nei tuoi video può incoraggiare un maggiore utilizzo dei Super Grazie.

Shorts YouTube

A partire da febbraio 2023, il fondo YouTube Shorts è andato in pensione.

I creator di Shorts possono ora iscriversi al Programma partner di YouTube e iniziare a guadagnare dalle entrate pubblicitarie.

Tutto ciò che serve è:

  • 1.000 iscritti e 10 milioni di visualizzazioni di Short pubblici idonei negli ultimi 90 giorni;
  • 1.000 iscritti e 4.000 ore di visualizzazione pubbliche valide su video di lunga durata.

Questo nuovo approccio suddivide le entrate pubblicitarie in tre direzioni: Tra creator, editori musicali e YouTube stesso.

Il denaro viene raccolto, calcolato e distribuito come mostrato:

Nel complesso, la monetizzazione degli Short per i creator si basa sul numero di visualizzazioni ottenute, sulla loro posizione e sui brani musicali utilizzati.

Se uno Short utilizza due brani musicali, il 66% delle entrate va agli editori musicali e il 33% al creator.

Per una traccia musicale, è una divisione 50/50.

Se non viene utilizzata alcuna musica, il creator trattiene tutte le entrate. I creatori generalmente trattengono il 45% del totale.

Sfrutta anche tu la monetizzazione di YouTube nel 2023

La monetizzazione su YouTube nel 2023 offre molteplici opportunità per i creator di generare reddito attraverso diversi canali.

Il Programma partner di YouTube rimane uno dei modi più comuni per guadagnare, con il suo requisito di iscritti e ore di visualizzazione.

Tuttavia, esplorare altre fonti di entrate come le partnership con brand, l’affiliate marketing ei finanziamenti dei fan possono contribuire a diversificare il reddito e garantire una maggiore stabilità finanziaria.

In questo articolo ti spieghiamo come ottenere la monetizzazione su YouTube.

Oppure, come sempre, il tuo alleato può essere il corso di Immobili Digitali.

Ti aspettiamo nel prossimo articolo!

Staff Immobili Digitali

Qual è il modo più comune per monetizzare i video su YouTube?

Il modo più comune è attraverso il Programma partner di YouTube (YPP), che consente di guadagnare dalla pubblicità video.

Quali sono i requisiti per aderire al programma partner di YouTube?

I requisiti variano a seconda se si desidera guadagnare tramite finanziamenti dei fan o pubblicità video. Ad esempio, per finanziamenti dei fan, sono necessari almeno 500 iscritti e 3.000 ore di visualizzazione pubblica nei 12 mesi precedenti.

Come si attiva la monetizzazione su YouTube dopo essere diventati partner?

Dopo essere entrati nel YPP, è possibile attivare la monetizzazione per i singoli video tramite YouTube Studio, scegliendo quali annunci visualizzare nel video.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

CONDIVIDI IL POST

Facebook
LinkedIn
Twitter
WhatsApp
Email
Immobili Digitali
Immobili Digitali

Immobili Digitali è il portale che ti permette di sfruttare la potenza di Youtube e creare infiniti Asset Digitali Automatizzati che ti portano visibilità e revenue costanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli