Durata video YouTube: Qual è quella giusta?

durata video youtube immobili digitali

Indice degli argomenti

La durata di un video su YouTube è un fattore importante da considerare quando si pubblicano contenuti sulla piattaforma.

Ma la risposta alla domanda se sia meglio fare video brevi o lunghi dipende da diversi fattori, come l’obiettivo che si vuole raggiungere con il video.

Per evitare che i video vengano ignorati dagli utenti, è importante seguire alcune regole ben precise.

La prima cosa che si deve fare prima di pubblicare un video è chiedersi qual è il proprio obiettivo.

Si vuole aumentare il numero di iscritti, di visualizzazioni o di notorietà del proprio brand?

Queste sono domande cruciali da porsi prima di caricare un video su YouTube.

In generale, i video più brevi tendono ad essere più coinvolgenti e vengono visti più volentieri rispetto ai video più lunghi.

Tuttavia, se il contenuto del video è molto interessante e ben presentato, i video più lunghi possono essere visti con lo stesso interesse dei video più brevi.

Come scegliere la giusta durata di un video?

Se hai un canale YouTube e vuoi che i tuoi video abbiano successo, la regola più importante da seguire è quella di utilizzare i filtri di ricerca di YouTube.

Questo semplice passo può fare la differenza nei risultati dei tuoi video.

Per prima cosa, devi identificare la nicchia a cui appartieni.

In base alla nicchia che hai scelto per il tuo canale, devi andare a vedere i video più popolari negli ultimi 365 giorni utilizzando i filtri di YouTube.

Noterai che i video più visualizzati hanno quasi sempre la stessa durata.

In questo modo, puoi capire cosa funziona e cosa no all’interno della tua nicchia.

Ad esempio, se il tuo canale riguarda il calcio, fai una ricerca per vedere quali video sono più popolari e scopri la durata ideale per i tuoi video.

durata video youtube italia

Non è però importante solo la durata

La durata del video è un fattore molto importante per YouTube, che premierà di più i video con un minutaggio adeguato.

Per capire meglio quale sia la durata ottimale per i tuoi video, come abbiamo detto, devi fare una ricerca sulle tendenze della tua nicchia.

Guarda i video virali e cerca di capire cosa li rende così popolari.

È importante che tu non inventi nulla, ma che semplicemente “copi” ciò che funziona già per gli altri.

L’immagine di copertina del tuo video è un altro fattore che dovrai prendere in considerazione.

Se vuoi attirare l’attenzione dei tuoi spettatori, devi avere una copertina accattivante e interessante, ed anche per questo fattore puoi prendere spunto dai video più visualizzati nella tua nicchia.

Infine, il titolo del tuo video è fondamentale per attirare l’attenzione dei tuoi spettatori.

Il titolo deve essere descrittivo e interessante, in modo da attirare l’attenzione del pubblico e invogliarlo a guardare il tuo video, esattamente come i titoli dei video più guardati.

Durata video YouTube: Il video

Pietro Gangemi, in questo video sul suo canale YouTube, ti spiega quanto deve durare un video su YouTube:

Adesso sai che non esiste una regola ben precisa sulla durata dei video su YouTube, ma oggi, grazie a questo articolo, hai scoperto un metodo che di certo ti aiuterà nella scelta della durata dei tuoi contenuti.

Ma se vuoi scoprire proprio tutto ciò che non puoi trascurare per avere successo su YouTube, non puoi non seguire il corso di Immobili Digitali.

All’interno del corso troverai una marea di lezioni grazie alle quali imparerai tutto (ma proprio tutto) per diventare un esperto di YouTube.

Dalla durata dei video, alle copertine, alla descrizione e la SEO, ogni piccolo particolare è trattato in modo completo e professionale.

E se il tuo obbiettivo è quello di creare un Cash Cow Channel, leggi l’articolo dedicato ai professionisti YouTube che ti possono aiutare nel tuo progetto.

Anche per oggi è tutto!

Alla prossima!

Immobili Digitali

Quanto deve durare un video su YouTube?

La durata di un video su YouTube è un fattore importante da considerare quando si pubblicano contenuti sulla piattaforma. Ma la risposta alla domanda se sia meglio fare video brevi o lunghi dipende da diversi fattori, come l’obiettivo che si vuole raggiungere con il video. In generale, i video più brevi tendono ad essere più coinvolgenti e vengono visti più volentieri rispetto ai video più lunghi. Tuttavia, se il contenuto del video è molto interessante e ben presentato, i video più lunghi possono essere visti con lo stesso interesse dei video più brevi.

Come capire la durata ideale dei video YouTube?

In base alla nicchia che hai scelto per il tuo canale, devi andare a vedere i video più popolari negli ultimi 365 giorni utilizzando i filtri di YouTube. Noterai che i video più visualizzati hanno quasi sempre la stessa durata.
In questo modo, puoi capire cosa funziona e cosa no all’interno della tua nicchia. Ad esempio, se il tuo canale riguarda il calcio, fai una ricerca per vedere quali video sono più popolari e scopri la durata ideale per i tuoi video.

Quali sono i fattori più importanti dei migliori video YouTube?

I fattori che hanno in comune tutti i migliori video YouTube sono sostanzialmente tre: La durata, bene o male simile in base alle diverse nicchie, l’immagine di copertina chiara ed accattivante ed il titolo, che è sempre descrittivo e suscita subito interesse.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

CONDIVIDI IL POST

Facebook
LinkedIn
Twitter
WhatsApp
Email
Picture of Immobili Digitali
Immobili Digitali

Immobili Digitali è il portale che ti permette di sfruttare la potenza di Youtube e creare infiniti Asset Digitali Automatizzati che ti portano visibilità e revenue costanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli