Come fare tutorial su YouTube: La nostra mini guida

come fare tutorial su youtube immobili digitali

Indice degli argomenti

Ti stai chiedendo come fare tutorial su YouTube e soprattutto cosa rende buono un video tutorial?

Ecco tutto ciò che devi sapere, dalla scelta di un argomento all’aggiunta dei migliori elementi visivi per l’istruzione.

Creare tutorial è un modo fantastico per far crescere un canale YouTube.

Innanzitutto, ti fa sembrare più autorevole perché risolvi i problemi per gli spettatori, un video alla volta.

Per non parlare del fatto che insegnare ciò che sai è molto più semplice ora che chiunque può diventare un influencer dei social media.

L’unica domanda è: Come si realizza un tutorial su YouTube?

Innanzitutto, sappi che il contenuto didattico, non importa di che tipo, è pur sempre un contenuto.

I tutorial competono ferocemente tra loro proprio come scherzi e meme si affrontano su YouTube.

Ciò significa che ogni tutorial potrebbe aver bisogno di un po’ di divertimento per distinguersi.

Devi attirare l’attenzione degli spettatori, risolvere i loro problemi e assicurarti che lascino il video soddisfatti. È arte, scienza ed estro personale.

Che tu sia interessato alla cucina, ai consigli tecnici o ai progetti fai-da-te, ecco come creare il miglior tutorial di YouTube.

Cos’è un video tutorial?

Lo scopo principale di un video tutorial è insegnare agli spettatori come fare qualcosa.

Questi video spiegano come eseguire un’attività, utilizzare un prodotto o comprendere un concetto.

I tutorial sono popolari perché aiutano le persone a raggiungere i propri obiettivi, come addestrare un cucciolo o costruire una libreria.

Inoltre, YouTube afferma che sono il formato che attira maggiormente l’attenzione.

Soprattutto, la maggior parte dei canali trarrà vantaggio dall’avere alcuni tutorial.

Questo perché qualsiasi tutorial che realizzerai riguarderà l’argomento principale del tuo canale: Niente di più, niente di meno.

Continua a leggere per sapere esattamente come fare!

Come fare video tutorial su YouTube

Questi sono i passaggi per poter creare anche tu un video tutorial su YouTube.

Seleziona il tuo argomento con precisione

Prima di iniziare, scegli un argomento molto richiesto e che vale la pena filmare sul tuo canale.

Ad esempio, molte persone vogliono che qualcun altro mostri loro come utilizzare correttamente un software.

Quindi, prima di iniziare a creare, cerca sempre una domanda elevata.

E ricorda che un buon video tutorial si adatta alla tua nicchia e agli obiettivi dei tuoi spettatori.

Come fare tutorial su YouTube: Studia tutorial simili su YouTube

YouTube è stato lanciato nel 2005, quindi ci sono buone probabilità che il video che stai pianificando esista già.

Non è una brutta cosa, però.

Devi solo vedere quali tutorial sono disponibili e provare a creare qualcosa che sia 10 volte migliore.

Puoi iniziare:

  • Digitando il tuo argomento nella barra di ricerca di YouTube (usando la frase “come fare”);
  • Guardando i primi tre video nella pagina di ricerca;
  • Osservando come sono strutturati i video;
  • Notando quali informazioni sono incluse;
  • Controllando quali informazioni non sono incluse (e aggiungerle alla tua versione).

Scrivi il tuo tutorial

Uno script ben realizzato è la spina dorsale di ogni buon tutorial.

Dai un verso alla tua guida, assicurandoti di coprire i punti chiave in modo chiaro e conciso.

Ma scrivere script è un lavoro duro, quindi non farlo da zero.

Utilizza invece un generatore di script video per spingere le tue idee nella giusta direzione.

Una volta che hai una sceneggiatura, abbelliscila indicando cosa apparirà sullo schermo mentre parli.

In questo modo, sai esattamente cosa sta succedendo visivamente e testualmente.

Per i video didattici, è utile anche creare uno storyboard.

Questo ti aiuta a immaginare visivamente come analizzare un argomento complesso, scena per scena.

Come fare tutorial su YouTube: Vai passo dopo passo

I migliori tutorial video sono facili da capire, il che significa che dovrai spiegare tutto in ordine cronologico.

Quindi, procedi passo dopo passo in modo che gli spettatori abbiano una chiara comprensione di ciò che devono fare.

È abbastanza semplice se hai seguito il passaggio tre: Crea uno script/storyboard video.

come fare tutorial su youtube

Cattura visivamente ogni passaggio

Non è sufficiente dire agli spettatori cosa fare, devi mostrare loro tutto durante le riprese di un tutorial per assicurarti che capiscano.

Mentre parli, mostra alle persone ciò che stai facendo o a cui ti riferisci.

Ciò garantisce che, indipendentemente da quanto sia difficile un compito, ci sia una prospettiva visiva per aiutare gli spettatori nel processo.

Come fare tutorial su YouTube: Utilizza immagini e audio di qualità

Ogni tutorial necessita di immagini e audio adeguati per aiutare veramente chiunque.

Dopotutto, se gli spettatori non possono vedere cosa stai facendo o sentire perché lo stai facendo, il video non può svolgere il suo lavoro.

Considera l’utilizzo di video ed immagini stock se non hai registrazioni tue.

Procurati un microfono di alta qualità o chiedi l’aiuto di un voiceover per ottenere un audio chiaro.

Utilizza ausili visivi

Un tutorial standard include una sorta di audio o voce fuori campo umana, oltre a una dimostrazione visiva.

Tuttavia, la maggior parte dei video ha bisogno di qualcosa di più per farsi capire, soprattutto nell’arte dell’insegnamento.

Ecco perché modificare il tuo video con più elementi è così importante.

Testo e immagini

Per prima cosa, aggiungi sempre del testo al tuo tutorial mentre spieghi ogni passaggio, soprattutto le parti più complicate.

Queste brevi descrizioni accelerano davvero il processo di apprendimento.

Se hai immagini o grafica , anche quelle sono utili.

Puoi includere mappe, diagrammi, tabelle, grafici o qualsiasi cosa che consolidi la comprensione di un concetto da parte dello spettatore.

Registrazioni dello schermo

Inoltre, le registrazioni dello schermo sono ottime per i tutorial che coinvolgono computer, Internet o applicazioni.

Ti consentono di mostrare agli spettatori dove stai navigando, il che è estremamente utile.

Puoi anche sovrapporli sopra un altro fotogramma video, in stile immagine nell’immagine.

Didascalie

Inoltre, non dimenticare di utilizzare i sottotitoli nel tuo video.

Ciò rende il tuo tutorial accessibile a un pubblico più ampio, compresi quelli con problemi di udito.

Sono utili anche per chi segue e non vuole perdersi qualcosa di importante!

Aggiungi capitoli video (se YouTube non lo ha già fatto)

I capitoli video dividono i tuoi contenuti in sezioni e rendono più semplice per le persone navigare nel tuo tutorial.

Possono facilmente saltare avanti o tornare indietro per vedere qualcosa che inizialmente non avevano visto.

YouTube fornisce capitoli automatici nella maggior parte dei casi.

In caso contrario, puoi creare manualmente i capitoli in YouTube Studio e nominarli di conseguenza.

Come fare tutorial su YouTube: Metti sempre il tuo tocco personale nei tuoi tutorial

Se non stai attento, i tutorial possono sembrare un po’ freddi, soprattutto se si concentrano solo sul compito da svolgere.

Ecco perché è essenziale aggiungere un po’ di personalità.

Non devi esagerare, ma divertiti dove necessario e cerca di essere coinvolgente durante tutto il video.

Dopotutto, cosa riporterà gli spettatori sul tuo canale una volta risolto il problema?

La tua originalità!

In questo articolo ti spieghiamo anche come trovare le parole chiave per YouTube.

E non dimenticare di seguirci sul nostro canale YouTube!

Ti aspettiamo nel prossimo articolo!

Immobili Digitali

Cos’è un video tutorial?

Un video tutorial è un tipo di contenuto video che mira a insegnare agli spettatori come fare qualcosa. Può riguardare varie attività, dall’utilizzo di un software alla realizzazione di progetti fai-da-te.

Come posso fare video tutorial su YouTube?

Puoi creare video tutorial su YouTube seguendo alcuni passaggi chiave:
Selezione dell’argomento: Scegli un argomento richiesto e rilevante per il tuo pubblico.
Studio dei tutorial simili: Ricerca altri tutorial simili su YouTube per ottenere ispirazione e comprendere cosa funziona bene.
Scrittura dello script: Prepara uno script chiaro e conciso che copra tutti i punti chiave del tuo tutorial.
Cattura visiva: Assicurati di mostrare agli spettatori ogni passaggio visualmente durante le riprese del tutorial.
Utilizzo di immagini e audio di qualità: Assicurati che le immagini e l’audio siano chiari e di alta qualità per garantire una buona esperienza di apprendimento.

Come posso migliorare la qualità del mio tutorial?

Alcuni suggerimenti per migliorare la qualità del tuo tutorial includono:
Utilizzare testo, immagini e registrazioni dello schermo per fornire chiarezza.
Aggiungere sottotitoli per rendere il tutorial accessibile a un pubblico più ampio.
Utilizzare i capitoli video per suddividere il contenuto in sezioni e semplificare la navigazione.
Inserire il proprio tocco personale per rendere il tutorial coinvolgente e memorabile.

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

CONDIVIDI IL POST

Facebook
LinkedIn
Twitter
WhatsApp
Email
Immobili Digitali
Immobili Digitali

Immobili Digitali è il portale che ti permette di sfruttare la potenza di Youtube e creare infiniti Asset Digitali Automatizzati che ti portano visibilità e revenue costanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri Articoli